Ci sono alcune faccende domestiche che sono un po’ più noiose di altre, ma comunque inevitabili. La pulizia del frigorifero è una di queste. Con il passare del tempo, attorno alle pareti e alle strutture del dispositivo si forma uno spesso strato di ghiaccio. Questo strato non solo riduce lo spazio disponibile nel congelatore, ma può anche interferire con il suo normale funzionamento. Il che si traduce generalmente in un elevato consumo energetico e in una bolletta necessariamente più alta!

Ecco perché è fondamentale sbrinare il frigorifero almeno due o tre volte l’anno.

Come sbrinare e pulire il tuo dispositivo? Un’operazione semplice e veloce che vi sveliamo in questo articolo.

Svuotatelo completamente

Prima di procedere con questa operazione, vi consigliamo vivamente di leggere attentamente le istruzioni fornite dal produttore del vostro dispositivo riguardo alla sua manutenzione e pulizia, al fine di evitare ogni possibile inconveniente.
Quindi, innanzitutto, prima di iniziare, occorre ovviamente svuotare completamente il congelatore. Il problema sorge quando si hanno molti cibi surgelati che potrebbero andare a male. Sarebbe poi utile munirsi di sacchetti isotermici e inserire  al loro interno dei cubetti di ghiaccio  per mantenere il più freddo possibile i cibi congelati.

NB  : se al termine della pulizia è iniziato il processo di scongelamento, riporre l’alimento in frigorifero e consumarlo entro 24 ore. In questo modo eviterai qualsiasi rischio di avvelenamento!

Spegni il frigorifero e il congelatore

Congelatore

 

È molto importante spegnere e scollegare il frigorifero e il congelatore prima della pulizia. Questo ti permetterà di pulirli in tutta sicurezza. Cogli l’occasione per rimuovere tutti gli scomparti e i cassetti.

Potrebbe anche essere utile posizionare dei panni attorno all’unità per assorbire l’acqua che potrebbe fuoriuscire.

Sbrinamento rapido

La capacità di accelerare il processo di scioglimento del ghiaccio ti consentirà di riporre il cibo che hai congelato e portato fuori il più rapidamente possibile.
Fondamentalmente dipende da due metodi diversi.

Una ciotola di acqua calda

Ciotola di acqua calda

 

Questo primo metodo, che facilita lo sbrinamento rapido del congelatore, consiste nel posizionare una bacinella piena di acqua calda in ciascun vano dell’elettrodomestico.

Attenzione: l’acqua non deve bollire e nemmeno la ciotola. Perché il calore elevato potrebbe compromettere lo strato isolante del congelatore, creando così un taglio termico. Quest’ultimo non solo causerà la formazione di ulteriore ghiaccio, ma potrebbe anche danneggiare il congelatore.

L’asciugacapelli

asciugacapelli

 

Questo secondo metodo prevede lo scioglimento dei pezzi di ghiaccio più duri utilizzando un asciugacapelli a velocità media. Se opti per questo consiglio, procedi con molta attenzione per pulire il frigorifero in tutta sicurezza. A tale scopo, stare lontano soprattutto dalle pozzanghere e tenere il cavo dell’asciugacapelli il più lontano possibile dal ghiaccio e dall’acqua.

Qualunque sia il metodo utilizzato, ti consigliamo di posizionare un asciugamano o un panno nella zona più bassa del congelatore. Ciò assorbirà l’acqua e faciliterà la pulizia.

Usa una spatola

Per facilitare lo scongelamento del resto del ghiaccio, potete utilizzare una spatola, preferibilmente di plastica o silicone. Essendo questo processo molto delicato, è molto importante che i movimenti siano eseguiti con molta delicatezza per evitare il rischio di danneggiare le pareti del congelatore.

Asciuga tutto

Una volta completato questo processo, non dovrai fare altro che asciugare l’intero congelatore, utilizzando un asciugamano o dei panni in microfibra.

Pulizia

Questa fase di pulizia è rapida e può essere eseguita utilizzando rimedi naturali. Tieni sempre presente che dovresti evitare l’uso di prodotti abrasivi e aggressivi. Usate, ad esempio, l’aceto bianco, un ingrediente perfettamente innocuo le cui proprietà detergenti, sbiancanti e sgrassanti sono ampiamente dimostrate.

Prendete una ciotola e riempitela con parti uguali di acqua e aceto bianco. Imbeveteci un panno morbido, strizzatelo e cominciate a pulire tutta la superficie del  freezer . Questo prodotto versatile ha anche proprietà disinfettanti e antiodore che aiuteranno ad eliminare lo sporco e a lasciare le superfici pulite e lucenti. Per una maggiore efficacia, puoi utilizzare un altro ingrediente dagli incredibili benefici pulenti, smacchianti e deodoranti: si tratta ovviamente del bicarbonato di sodio. Tutto quello che devi fare è sciogliere due cucchiai di bicarbonato di sodio in una ciotola d’acqua. E il tuo congelatore tornerà come nuovo!

Foca

Non dimenticare che anche la guarnizione del tuo frigorifero o congelatore deve essere pulita!

Per fare questo, mescola 200 ml di aceto bianco e 200 ml di acqua e aggiungi qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio. Questa miscela ideale può essere applicata direttamente sulle articolazioni.

Piccolo consiglio: per mantenere la guarnizione come nuova ed evitare la formazione di muffe, versare qualche goccia di olio d’oliva su un panno morbido e asciugarlo.

Dopo aver pulito adeguatamente il congelatore, se mantieni il tuo elettrodomestico in ordine e conservi bene i tuoi alimenti, rimarrà pulito e in buone condizioni più a lungo!

Nota

Desideriamo ricordarti l’importanza di prenderti cura del tuo congelatore e di pulirlo in modo sicuro. Si prega di seguire sempre le istruzioni del produttore e di contattare uno specialista in caso di problemi.