Chi non ha mai trovato una maglietta o un maglione rimpicciolito all’uscita della macchina? Per fortuna esiste un metodo per recuperare il tuo capo di abbigliamento preferito… Ed è efficace per moltissimi materiali.

Il tuo maglione di lana o cashmere preferito, oppure la tua maglietta che assolutamente non dovrebbe essere messa in lavatrice, è scivolata nel cesto della biancheria e poi è entrata per sbaglio in lavatrice? Può succedere a tutti noi. Se vuoi sapere come recuperare i vestiti che si sono ristretti, sei nel posto giusto. Non buttarlo via! Con queste soluzioni potrai conservare tutti i tuoi vestiti preferiti che sono diventati più piccoli, anche quelli più delicati.

Gli indumenti di cotone possono restringersi dopo essere stati inseriti nella lavatrice, anche se ciò avviene raramente. L’incidente può verificarsi ad esempio durante un programma troppo caldo. Per recuperarlo, immergi i tuoi vestiti per almeno 30 minuti in una bacinella di acqua tiepida con due o tre cucchiai di shampoo per bambini. Lascia asciugare naturalmente. Non esitate ad allungarlo un po’ per ridargli la forma.

Per gli indumenti in lana , mescolare in una bacinella acqua tiepida con circa 10 cucchiai di glicerina. Metti il ​​maglione nella miscela per 2 ore. Sciacquare il maglione e strizzarlo senza torcerlo per non rompere le maglie. Puoi usare un asciugamano, ad esempio, per assorbire quanta più acqua possibile. Allunga il tuo maglione di lana per riportarlo alla sua forma originale e mettilo ad asciugare in piano sulla griglia (mettendo un asciugamano sotto). Buono a sapersi: puoi sostituire la glicerina con lo shampoo.

Per il cashmere la tecnica è leggermente diversa da quella per la lana. In una bacinella di acqua tiepida, aggiungi due o tre cucchiai di balsamo. Lasciare in ammollo per diverse ore quindi risciacquare. Strizzare senza torcere le fibre, preferibilmente in un asciugamano. Asciugalo in piano con un asciugamano sotto. Un consiglio: ricordatevi di allungarlo delicatamente sul fondo e lungo le maniche, e di imbottire il maglione con un asciugamano mentre si asciuga in modo che mantenga la forma.

Per gli indumenti in fibra sintetica o viscosa, la soluzione migliore: rilavare il capo (a 30 gradi) e stirarlo per ritrovare la forma. Altrimenti puoi immergerlo in una bacinella d’acqua con un po’ di shampoo per bambini, quindi stenderlo mentre si asciuga. Fai attenzione, la viscosa non sopporta il calore. Per evitare di correre rischi, non esitate ad andare in tintoria.