È autunno ed è giunto il momento di preparare la tua casa per l’inverno. Ecco cosa non dimenticare ad ottobre.

Anche la tua casa e il tuo giardino devono prepararsi per la stagione fredda. Ecco l’elenco completo delle cose da controllare prima dell’inverno. Approfittate del mese di ottobre per farli. Dopo, sarà troppo tardi.

  1. Controlla il tetto

Assicurati che non ci siano danni alle piastrelle o piastrelle fuori posto. Se il muschio si è accumulato lì, trattiene l’umidità. Quando questa umidità si congela, le piastrelle possono rompersi a causa del congelamento. Rimuovi i ciuffi di muschio più grandi.

  1. Pulisci grondaie e pluviali

È essenziale pulire le grondaie da foglie e sporco. Grondaie e pluviali ostruiti possono causare danni significativi. Se si intasano, possono congelarsi rapidamente, impedendo all’acqua di defluire correttamente. Ciò potrebbe causare il traboccamento dell’acqua verso le pareti, causando danni. Inoltre, il giunto della grondaia è solitamente vicino al muro. Se si congela e si rompe, l’acqua potrebbe scorrere lungo il muro.

  1. Pulisci attorno alle pareti

È una buona idea rimuovere i pennelli e le foglie che si trovano lungo il fondotinta e intrappolano l’umidità. Ricorda che le prese d’aria del seminterrato non devono essere bloccate!

  1. Chiudi i rubinetti esterni

Questo può sembrare ovvio, ma è facile da dimenticare. Chiudere i rubinetti per evitare che gelino.

  1. Prenditi cura dei tuoi arredi da esterno!

I mobili da esterno richiedono un po’ di manutenzione, come la rimozione del muschio o della vernice scrostata e, se necessario, l’applicazione di un po’ di olio sui mobili in legno. E, naturalmente, dovrebbero essere conservati al chiuso o al coperto! Lo stesso vale per i giochi da giardino, gli ombrelloni e il barbecue.

  1. Pianta bulbi primaverili!

Non c’è sensazione migliore che vedere le piante che hai piantato l’autunno precedente iniziare a crescere in primavera! Crochi, tulipani, bucaneve. È un vero piacere prenderci cura di loro in autunno, sapendo tutta la felicità che ci porteranno.

  1. Fai una passeggiata in giardino

Dopo aver raccolto tutto ciò che il giardino aveva da offrire, è essenziale dare un’ultima occhiata intorno prima dell’inverno. Pota i cespugli e le piante che ne hanno bisogno. Si consiglia di tagliare anche la parte superiore dei cespugli di rose, evitando però potature troppo drastiche, da riservare alla primavera. Inoltre, rimuovi le foglie dai cespugli di rose per evitare l’infestazione da afidi. Un ultimo ciclo di diserbo garantirà inoltre le condizioni ottimali per la crescita in primavera.

  1. Raccogli le dalie!

Ogni anno è sempre una sorpresa. I tuberi della dalia dovrebbero essere portati in autunno, prima del gelo. Certamente possono sopportare alcune gelate leggere, ma non quelle profonde.

  1. Riempi la tua scorta di legna!

Mantieni la tua scorta di legna piena per l’inverno. L’ultima cosa che vuoi è rimanere senza legna in un clima gelido e ventoso. Adesso è il momento in cui ne hai davvero bisogno!

  1. Non dimenticare gli interni

Nelle case più vecchie, gli spifferi si trovano solitamente attorno a porte e finestre e nelle giunzioni tra il pavimento e il muro, o tra il muro e il soffitto. Se si staccano con attenzione le modanature, è possibile inserire del sigillante in lana o lana minerale. Noterai una grande differenza una volta che avrai eliminato quelle bozze! Il freddo non penetra attraverso il muro o la finestra, ma attraverso le fessure.