Sapevi che i pomodori prosperano quando ricevono molta attenzione? Le piantine di pomodoro necessitano di fecondazione dopo la germinazione, anche se non immediatamente. Inizialmente, le sostanze nutritive presenti nel terreno sono sufficienti per le prime settimane. Tuttavia, una volta che le piantine sviluppano un paio di foglie vere, richiedono qualcosa di più della semplice illuminazione adeguata, irrigazione regolare e temperatura ottimale.

Se le piantine iniziano a crescere lentamente, sembrano malate, iniziano ad appassire o mostrano anche un accenno di giallo, è il momento di somministrare una speciale miscela vitaminica. Questo tonico rivitalizza le piantine, restituendo loro vigore e salute.

Preparare questo potente fertilizzante è semplice e non richiede ingredienti costosi. La maggior parte dei materiali sono generalmente disponibili a casa.

Per iniziare, mettete le bucce di banana, le bucce d’arancia e alcune bucce di aglio e cipolla in un grande barattolo di vetro da tre litri. Riempire il barattolo con acqua calda a circa 80 gradi centigradi; Evita l’acqua bollente perché può distruggere molte sostanze benefiche.

Lascia riposare questa miscela in un luogo caldo e asciutto per tre giorni. Quindi diluirlo con acqua in ragione di un bicchiere per litro. Utilizzare questa soluzione per annaffiare le piantine al posto della normale acqua, rispettando le consuete quantità di annaffiatura.

Questo fertilizzante fatto in casa è ricco di vitamine essenziali e preziosi micronutrienti. Serve anche come prevenzione efficace contro varie malattie delle piantine. Una volta esaurita la tintura, preparane semplicemente un’altra dose e continua a nutrire le piantine finché non saranno pronte per il trapianto all’aperto.