No, siamo d’accordo, i rifiuti e la spazzatura non profumano di rose! Ma dobbiamo sopportare continuamente questi fumi nauseanti che fuoriescono dai bidoni della spazzatura? Deve esserci un modo per alleviare tutti quegli odori insopportabili, giusto? Ma sì, ce ne sono anche diversi. Ci sono soprattutto buone abitudini da instaurare quotidianamente. Quindi, basta applicare alcuni semplici consigli per neutralizzare tutti quegli odori indesiderati. Scopriamo tutto questo insieme.

Perché i bidoni della spazzatura hanno un cattivo odore?

Un bidone pieno di spazzatura
Ogni giorno vengono prodotte milioni di tonnellate di rifiuti che causano inquinamento e cattivi odori. È difficile scappare! Ovviamente, poiché l’igiene è una priorità in ogni casa, è importante essere responsabili e saper gestire il problema dei rifiuti domestici. Perché più rifiuti si accumulano e si decompongono nella  spazzatura , più si formeranno odori sgradevoli. Per non parlare del fatto che attira molti ospiti indesiderati. Quindi, tra insetti e batteri, non hai lasciato la locanda!

Come preparare un deodorante per ambienti fatto in casa?

Una tazza di bicarbonato soude
Nel frattempo, se stai cercando un modo semplice ed economico per eliminare gli odori sgradevoli, puoi creare un deodorante per ambienti utilizzando ingredienti naturali. In questo modo potrai averlo sempre a portata di mano e neutralizzare rapidamente i fastidiosi fumi. Abbastanza per rinfrescare notevolmente i tuoi interni!

ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di acqua distillata
  • 25 gocce di olio essenziale profumato a scelta

Materiali

  • Imbuto
  • Miscelatore
  • È stato
  • Flacone spray in vetro

Come procedere ?

  1. Versare 1 cucchiaio di bicarbonato in una ciotola e aggiungere le 25 gocce di olio essenziale.
  2. Versare poi la tazza di acqua distillata e mescolare bene il tutto.
  3. Mescola la soluzione nel flacone spray utilizzando l’imbuto.

Per informazioni

Nota:  spruzzare questo eliminatore di odori dove persistono odori forti, inclusi bagno, bidone della spazzatura, lavanderia, camere da letto, ecc. Ma, per sicurezza, prima di spruzzare la soluzione sul rivestimento, fai prima una prova in una zona isolata per assicurarti di non danneggiarlo.

Come fare un deodorante per ambienti con ammorbidente?

  1. Far bollire l’acqua in una pentola.
  2. Togliere dal fuoco, versare un po’ di bicarbonato e ammorbidente.
  3. Lasciare raffreddare la miscela per un’ora prima di aggiungerla a un flacone spray.
  4. Ed ecco qua, ora puoi usare questo spray ogni volta che vuoi per rinfrescare il cestino della spazzatura e spruzzarlo in tutti gli spazi dove persistono cattivi odori.
Consiglio  : potete anche immergere la biancheria sporca in questa miscela per  eliminare l’odore di frittura e di grasso che si attacca ai vestiti.:

Prevenzione: come evitare che la spazzatura abbia un cattivo odore?

Non si tratta di scienza missilistica: si tratta principalmente di avere i giusti riflessi ogni giorno e di utilizzare alcuni ingredienti comuni per rinfrescare l’ambiente.
  • Usa sacchetti di plastica
Inutile dirlo: questi sacchetti sono utili per proteggere il bidone della spazzatura, evitare fuoriuscite di liquidi ed evitare che lo sporco si attacchi al contenitore. Eviteranno gli odori persistenti. Naturalmente li utilizziamo a seconda del tipo di rifiuto da stoccare.
  • Svuotare frequentemente il contenitore
Di fronte alla rapida decomposizione dei rifiuti, il modo migliore per bloccare l’accumulo di sporco e cattivi odori è svuotare il cestino della spazzatura almeno una volta al giorno. Come bonus, eviterai l’invasione degli insetti!
  • Usa il bicarbonato di sodio
Per eliminare i cattivi odori , la tua arma segreta non è altro che il bicarbonato di sodio. È un potente deodorante per ambienti! Quindi basta cospargerne un cucchiaino (o più, a seconda delle dimensioni della spazzatura) ogni volta che rimuovi il sacchetto. Inoltre, per pulire la spazzatura, non esitate a mescolare un po’ di bicarbonato di sodio con acqua e sapone. Lasciare agire questa soluzione per alcune ore prima di risciacquare. Il cestino sarà perfettamente pulito e rinfrescato.
  • Optare per le scorze di agrumi
Per assorbire i cattivi odori, subito dopo aver svuotato il cestino, potete inserire al suo interno anche delle scorze di agrumi. Non manca la scelta: limone, mand