Press ESC to close

Perchè d’estate bisogna versare il talco nelle scarpe?

Il caldo e l’eccessiva sudorazione dei piedi provocano la proliferazione di batteri nelle scarpe. Queste sono la causa dell’odore sgradevole che permea i nostri piedi, ma anche le nostre scarpe. Per liberarvi da questo imbarazzante inconveniente, scoprite come deodorare piedi e scarpe utilizzando questo consiglio semplice ed economico.

L’odore che emana dai nostri piedi e permea anche l’interno delle nostre scarpe può essere fastidioso e imbarazzante. Per deodorare le scarpe ed evitare i batteri che causano questi cattivi odori, potete utilizzare questo ingrediente che tutti troviamo nella nostra cucina.

Qual è un consiglio per eliminare i cattivi odori dai piedi ed eliminare l’umidità dalle scarpe?

Le bustine di tè nero sono efficaci nell’assorbire l’umidità, eliminare i cattivi odori  e anche profumare le scarpe. Per fare questo, metti semplicemente alcune  bustine di tè nero asciutte e non utilizzate  in ogni scarpa e lasciale agire durante la notte. Puoi utilizzare queste bustine anche per fare un pediluvio. Perché il tè nero è efficace? Questo perché è ricco di acido tannico e agisce come astringente. Restringe così i pori e agisce sulle ghiandole sebacee che producono il sudore. Così facendo, uccide i batteri responsabili degli odori di sudore che possono essere fastidiosi.

Metti le bustine di tè nelle scarpe puzzolenti - fonte: spm

Altri consigli per eliminare il cattivo odore dei piedi

Oltre alle bustine di tè, ci sono altri consigli per deodorare le scarpe, ma anche per assorbire l’umidità che causa cattivi odori.

– Borotalco per eliminare i cattivi odori dai piedi sudati

Per prevenire la sudorazione e mantenere i piedi asciutti, puoi  cospargere del borotalco  sui piedi,  nelle calze e nelle scarpe. Il talco assorbe l’umidità  per prevenire la proliferazione di batteri  che causano cattivi odori. Puoi anche togliere la soletta dalle scarpe e  coprirla con un calzino di cotone sottile. Quindi rimetti la suola al suo posto. La calza sarà in grado  di assorbire l’umidità in eccesso,  per evitare di sporcare la suola o impregnarla di cattivi odori.

Cospargere borotalco nelle scarpe - fonte: spm

Consiglio:  per limitare la sudorazione dei piedi e prevenire lo sviluppo di batteri, non indossare mai scarpe chiuse senza calzini. Utilizzare sempre calzini  preferibilmente di cotone.

Scarpe che puzzano - fonte: spm

– Fondi di caffè per neutralizzare i cattivi odori

I fondi di caffè sono molto efficaci  nell’eliminare i cattivi odori.  Puoi usarlo per neutralizzare i cattivi odori dalle tue scarpe. Per fare questo, versa mezza tazza di fondi di caffè secchi nelle scarpe  e lasciala agire per qualche ora.  Non ti resta quindi che svuotare le scarpe dai fondi di caffè e il gioco è fatto!

– Bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori

Il bicarbonato di sodio è un prodotto economico multiuso, molto apprezzato nella manutenzione della casa, ma anche per il bucato. Oltre alla capacità di assorbire i cattivi odori, il bicarbonato di sodio  è anche un antifungino naturale.  Permette di deodorare le scarpe, ma anche di disinfettarle dai funghi. Per fare questo, cospargi uniformemente l’interno delle scarpe con bicarbonato di sodio e lascialo agire durante la notte. Questo deodorante naturale aiuta  ad assorbire l’umidità in eccesso,  oltre ad eliminare gli odori sgradevoli.

– Pietra di allume per eliminare i cattivi odori

Scarpa che puzza

La pietra di allume è un deodorante naturale  con proprietà antisettiche e antibatteriche.  Strofina le suole delle scarpe con la pietra di allume per limitare la traspirazione dei piedi e disinfettare le scarpe. In questo modo si evitano batteri e quindi cattivi odori.

Oltre a questi consigli, puoi eliminare i cattivi odori dalle scarpe adottando semplici accorgimenti. Ad esempio, prendi l’abitudine  di arieggiare le scarpe  non appena rientri a casa la sera. Per fare questo lasciateli per circa un’ora sul balcone, all’aria aperta, o sul davanzale di una finestra. Ciò consente di eliminare l’umidità stagnante dalle scarpe  e prevenire così i cattivi odori. Inoltre, prenditi cura della buona igiene dei tuoi piedi. Per fare questo,  asciuga sempre i piedi dopo la doccia  prima di pensare a indossare le scarpe per evitare che l’umidità provochi cattivi odori. Inoltre, mantenere i piedi umidi favorirebbe la proliferazione di funghi, responsabili delle micosi. Ricordati anche  di pulire regolarmente le scarpe.  Per fare questo, immergi un panno pulito in alcool denaturato, aceto bianco o qualche goccia di olio essenziale di melaleuca e strofina la suola. Quindi lasciarlo asciugare all’aria.

Questi consigli della nonna permettono non solo di deodorare le scarpe, ma anche di assorbire l’umidità che vi è depositata per mantenere i piedi e le scarpe puliti.