Press ESC to close

Perché devi fare un buco nella spugna per i piatti?

Stavi pensando di trascorrere del tempo con la famiglia o gli innamorati durante il fine settimana? Ma i tuoi piani falliscono a causa di circostanze impreviste e finisci per passare la maggior parte del tuo tempo a pulire. Per evitare una situazione del genere e poter finalmente dedicare tempo a ciò che si vuole fare veramente, è necessario essere a conoscenza degli ultimi consigli casalinghi che circolano sul web e che rendono la vita molto più semplice. Uno di questi riguarda la spugna per i piatti.

Se pensavi che la spugna per i piatti potesse essere utilizzata solo in un modo, ripensaci, perché ora ti mostreremo un consiglio che pochissime persone conoscono.

Perché devi fare un buco nella spugna per i piatti?

Esistono diversi  modi per utilizzare una spugna per i piatti . In linea di principio, la maggior parte di noi utilizza solo spugne da cucina per lavare i piatti e le butta via una volta consumate. Tuttavia, ora puoi usarli in modo diverso. Ma come ?

Spugna per piatti nel lavello della cucina. fonte: sp
  • Evita di sprecare il detersivo per i piatti

Questo trucco consiste nel  fare un buco al centro della spugna . Alcuni di voi si stanno già chiedendo: a cosa potrebbe servire? Mentre lavi i piatti, senza dubbio, ad un certo punto, sei stato infastidito dal disordine e dai segni lasciati dal detersivo per piatti nel o sul lavandino. Ebbene, per  evitare una situazione del genere e risparmiare denaro,  versa semplicemente il detersivo per i piatti all’interno del foro che hai praticato al centro della spugna. Ciò ti consentirà di utilizzare una quantità molto piccola di detersivo per piatti e di mantenere pulito il lavandino.

Lavare i piatti con una spugna per piatti. fonte: sp
  • Limitare la proliferazione dei batteri

Sapevi che anche se pulita,  la spugna per i piatti può ospitare miliardi di batteri  ? Oltre al cibo che rimane intrappolato nei suoi pori, la spugna per i piatti rimane costantemente bagnata, diventando così un   vero e proprio terreno fertile per i batteri .

Dopo aver praticato un foro al centro della spugna, potrai fissarla al rubinetto dopo aver lavato i piatti. Grazie a questo accorgimento potrà asciugarsi correttamente e rimanere sempre pulito, limitando quindi il rischio di diffusione di batteri.

Altri usi pratici della spugna per i piatti che ti renderanno la vita più facile

Oltre a pulire le posate, la spugna per piatti può essere utilizzata per altri scopi. Non mancherà di sorprendervi per la sua efficacia e utilità.

  • Allunga la vita della tua frutta e verdura

Metti qualche pan di spagna asciutto nel cassetto della frutta o della verdura del frigorifero, quindi metti lì il cibo.  Ciò aiuterà ad assorbire l’umidità , prolungando la vita di frutta e verdura.

  • Assorbe i cattivi odori dal frigorifero

Il tuo frigorifero emana un odore tutt’altro che gradevole? La soluzione è semplice. Basta prendere una spugna per piatti umida, cospargerla di bicarbonato di sodio e   metterla nel frigorifero .  Evitare tuttavia di posizionarlo accanto al cibo . Questo suggerimento rinfrescerà il tuo frigorifero e allo stesso tempo eliminerà i cattivi odori!

Frigo che puzza. fonte: sp

Con questi suggerimenti non utilizzerai più la spugna per i piatti nello stesso modo. Quindi non esitate ad adottare queste tecniche, che senza dubbio semplificheranno la vostra vita quotidiana.