A parte il loro ottimo gusto, le arance hanno molti altri benefici per la salute. Sono ricchi di nutrienti essenziali che aumentano la tua energia! Invece di buttare via le loro bucce, conservale per un uso successivo. Per chi ancora non lo sapesse, le bucce d’arancia sono utili per creare un’atmosfera rilassante e rasserenante nel proprio bagno. Ti diciamo tutto.

L’arancia è uno degli agrumi più apprezzati. Innanzitutto per il suo alto contenuto di vitamina C, per le sue proprietà antiossidanti ma anche per la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario. Se sei uno di quelli che li ama, probabilmente sai che le loro bucce sono le più ricche di sostanze nutritive benefiche per il corpo umano. Pertanto, possono essere riciclati in molti modi all’interno della casa.

I benefici e le proprietà delle bucce d’arancia per il tuo bagno

Lo sapevate ? La buccia d’arancia è un ottimo modo per mascherare i cattivi odori e creare un’atmosfera morbida e profumata nel tuo bagno. Oltre ad avvolgere la stanza in un delicato profumo di agrumi, le bucce d’arancia aiutano a tenere lontani insetti e zanzare dai tuoi interni. L’acido citrico contenuto nella buccia d’arancia, infatti, è ideale per disinfettare le superfici, eliminando macchie e batteri che si depositano nel tuo bagno. Perfette per mantenere il bagno pulito e sano, le scorze di questi agrumi aggiungono un tocco decorativo naturale al tuo bagno.

Come usare le scorze di arancia e agrumi per profumare il bagno?

un'arancia sbucciata

Nulla si butta via, tutto si può trasformare! Questo è anche il caso delle bucce d’arancia che possono fungere da profumo nel tuo bagno. Disporli in piccoli contenitori di bambù o di vetro vicino alla vasca da bagno o alla toilette. Un dolce profumo di agrumi avvolgerà l’intera stanza! E la ciliegina sulla torta: impediranno agli insetti fastidiosi di invadere il tuo bagno.

Un altro buon consiglio: usa le bucce d’arancia per fare una candela profumata.

  1. Tagliate a metà un’arancia, avendo cura di lasciare intatto il gambo centrale
  2. Togliete la polpa all’arancia, avendo cura di lasciare intatta la parte bianca.
  3. Poi riempite la cavità con 3 cucchiai di olio, lo stelo che spunta al centro può essere considerato uno stoppino per accendere la candela!
Una candela profumata alla buccia d'arancia

Cosa fare con la buccia e la buccia d’arancia essiccate? Il trucco del forno

È anche possibile bruciare le bucce d’arancia in un piattino per eliminare i cattivi odori provenienti dal wc . Puoi anche fare un pot-pourri mescolando le bucce di diversi agrumi. Non vi resta che metterli in forno per dieci minuti a una temperatura di 200°C. Una volta raffreddate, mettetele in piccole bustine e riponetele in bagno e anche negli armadi. E ora, voilà!

Altri usi delle bucce d’arancia in casa

Le bucce d’arancia non servono solo per abbellire e profumare il bagno. Sono efficaci anche per pulire e deodorare altre stanze della casa, compresa la cucina. Altre persone lo usano in giardino per spaventare alcuni insetti indesiderati. Dettagli.

Pulire e sgrassare con scorza d’arancia

Bucce d'arancia

Hai pensato di usare la buccia d’arancia come spugna? Queste bucce sono utili per pulire tutti i tipi di superfici intorno alla casa. Gli oli naturali di questo agrume, infatti, li rendono un ottimo prodotto sgrassante e detergente. Per sfruttare le loro proprietà detergenti, tutto ciò che devi fare è raccogliere alcune bucce e strofinare con la padella sporca o il lavandino sporco. Le loro proprietà antisettiche e antibatteriche fanno miracoli anche per la pulizia di macchie su piastrelle, sanitari e superfici in legno.

Per ripristinare la brillantezza delle tue lenti:

  1. Immergili nel lavandino pieno di acqua calda e bucce d’arancia.
  2. Lasciare riposare per 5 minuti prima di lavarli con il detersivo abituale.

Si noti che la combinazione di aceto bianco e agrumi scioglie il grasso in profondità.

Deodorare il frigo con le scorze d’arancia

Come avrete capito, le bucce d’arancia sono perfette per deodorare il bagno. Puoi usarli anche per profumare uno dei tuoi elettrodomestici: il frigorifero. Efficaci nell’assorbire gli odori di cucina, le bucce lasceranno un profumo di agrumi fresco e naturale.

  • Per deodorare il frigorifero, riempire la buccia con mezza arancia con sale e posizionarla su un ripiano del frigorifero.

Il sale assorbe l’umidità e gli odori degli alimenti mentre gli agrumi diffondono un profumo di arancia all’interno dell’elettrodomestico.

Non appena il sale diventa umido, togliere la buccia d’arancia dal frigorifero per sostituirla. Ecco, il tuo frigo profuma di agrumi!

Respingi gli insetti dal giardino con le bucce d’arancia

Formiche sulle bucce d'arancia

Le bucce d’arancia fungono anche da veri e propri repellenti naturali. Il forte odore di limonene è particolarmente odiato da formiche e zanzare. Quindi, se vuoi respingere gli insetti che cercano di invadere i tuoi interni, ecco i passaggi da seguire:

  1. Disporre alcune bucce d’arancia in tazze o piattini.
  2. Posizionali negli angoli e nelle fessure della casa, sui davanzali delle finestre per impedire agli insetti di intrufolarsi all’interno della tua casa.

Puoi anche metterli negli armadi per tenere lontane le tarme. Per quello :

  1. Metti la buccia secca di un’arancia in un piccolo sacchetto di stoffa.
  2. Metti il ​​tuo repellente naturale nella parte posteriore dell’armadio.

Ecco, la tua casa è protetta!

Ora sai cosa devi fare per porre fine ai cattivi odori in bagno. Non esitate cari lettori a testare gli altri consigli per sfruttare le altre proprietà delle bucce d’arancia dentro casa!