Press ESC to close

Perché è bene versare il sale nel WC?

Trovi fastidiosi gli odori di tubature e di calcare nei tuoi WC? Niente panico ! Abbiamo sviluppato una soluzione efficace per rimediare a questo problema. Con un ingrediente naturale a portata di mano della tua cucina, puoi pulire, decalcificare e deodorare i tuoi WC per una freschezza garantita.

Questo prodotto naturale semplice ed efficace può aiutarti a pulire la toilette e rendere questo compito meno noioso. Viene utilizzato più spesso in cucina ma potrebbe sorprenderti per le sue proprietà detergenti.

Cos’è questo prodotto naturale per la manutenzione dei vostri bagni?

Servizi igienici - fonte: spm

Questo prodotto ha un’azione abrasiva che ti permette di strofinare a fondo tutte le superfici della tua casa e disincrostare qualsiasi zona dei tuoi interni. Permette inoltre di sturare i WC ed eliminare i cattivi odori.  Questo ingrediente non è altro che il sale.  Scoprirai perché sarebbe utile  nel tuo bagno  grazie a questo consiglio.

  • Versa il sale nel water ogni giorno

Sale - fonte: spm

Il sale viene naturalmente utilizzato  in cucina per condire i piatti, è considerato il condimento per eccellenza. Ma sarai sorpreso di sapere che puoi usarlo per la manutenzione della tua toilette. Il sale, infatti, non è utile solo in cucina. Con la sua azione abrasiva, permette di decalcificare il WC ed eliminare tutte le tracce giallastre che possono accumularsi sul fondo della tazza. È anche un ottimo sbloccante e può aiutarti ad eliminare i cattivi odori dalle tubazioni.  Il sale è il miglior alleato per pulire tutte le superfici dei vostri wc perché è un ottimo detergente e sgrassatore naturale che vi permetterà di avere wc splendenti. 

Servizi igienici sporchi - fonte: spm

Per utilizzare  il sale come  detergente per il WC, versa semplicemente un bicchiere di sale nella tazza del WC. Lascia riposare per circa dieci minuti e strofina la tazza del WC con lo scopino. Potrai sconfiggere il calcare, il tartaro e tutte le macchie persistenti presenti nel tuo WC.

Per una maggiore efficacia e una pulizia più profonda, potete anche mescolare il sale con l’aceto bianco. Scaldare l’aceto bianco e mescolarlo con sale.  Usa questo preparato per pulire tutte le aree interessate della tua toilette. Per fare questo, prendi una spugna e applica la soluzione sul WC. Lascia riposare per tutta la notte e strofina il WC la mattina successiva, quindi tira lo sciacquone. Usando regolarmente questo consiglio, avrai bagni sempre puliti e freschi.

Quali altri prodotti naturali dovresti usare per pulire il tuo WC?

Puoi utilizzare più prodotti naturali per mantenere la tua toilette. Per decalcificare il WC potete utilizzare diversi prodotti che probabilmente troverete nella credenza della cucina.

  • Bicarbonato di sodio per WC immacolati

Per pulire il bagno

Usa il bicarbonato di sodio per pulire il WC. Versa il bicarbonato di sodio nel WC la sera prima di andare a letto.  Dopo aver lasciato riposare il bicarbonato per tutta la notte, puoi spazzolare il WC per rimuovere tutto il calcare.

Solo aceto bianco per disinfettare i WC

Bagnare la carta igienica con aceto bianco e appoggiarla sulle pareti del water precedentemente svuotato. Lasciare agire per tutta la notte, quindi strofinare con una spazzola e tirare lo sciacquone. Per pulire la tavoletta del water potete anche utilizzare una bottiglia spray riempita con una miscela di acqua e aceto bianco. Quindi utilizzare una spugna per pulirlo.

Puoi anche lasciare un po’ di aceto bianco nel vaso dello scopino in modo che sia sempre disinfettato. Cogli l’occasione per aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a tua scelta per profumare allo stesso tempo la tua toilette o il tuo bagno.