Press ESC to close

Pollo al cocco: la ricetta facile passo dopo passo

Hai voglia di un piatto esotico e pieno di sapore? Questa ricetta di pollo al latte di cocco sarà perfetta per deliziare te stesso e i tuoi ospiti! Con pochi ingredienti ed erbe aromatiche, puoi preparare un piatto delizioso e veloce da preparare. Vi presentiamo questo piatto che delizierà le vostre papille gustative in estate e in inverno.

Cotolette di pollo sottili, ricoperte di farina condita e bagnate in una cremosa e inebriante salsa al latte di cocco… Se questo ti fa venire l’acquolina in bocca, dai un’occhiata alla nostra ricetta e diventa uno specialista del pollo al cocco.

Ricetta facile del pollo alla crema di cocco

È un classico della cucina asiatica che sicuramente impressionerà la tua famiglia e i tuoi amici. Per prepararlo, avrai solo bisogno di fette di pollo, spezie, latte di cocco, salsa di soia al peperoncino, miele  e lime. Fate sobbollire il tutto e la cena è pronta!

Per il pollo, ricoprire le fette con farina condita, quindi lasciarle marinare in una salsa di latte di cocco. Gusto squisito e successo culinario garantito.

Vuoi dare più carattere al piatto? Una miscela di olio e burro per rosolare il pollo. Vedrai che rimarrà umido con una crosta dorata e croccante sopra.

La salsa è deliziosamente profumata con una miscela esplosiva di gusto dolce e piccante in ogni boccone. Basta mescolare gli ingredienti insieme e lasciare sobbollire il tutto sul fuoco per un minuto o due.

Puoi servire il pollo al cocco con verdure fresche saltate in padella  e servirlo con riso.   Un altro vantaggio di questa ricetta è che è veloce da preparare e richiede solo 30 minuti del tuo tempo!

Ingredienti

Avrai bisogno di:

  • Latte di cocco: una lattina di latte di cocco non zuccherato sarà sufficiente.
  • Pollo: puoi usare 4 filetti o 4-6 cosce di pollo disossate e senza pelle;
  • Succo di lime: è meglio usare succo di limone fresco, ma il succo di limone in bottiglia funziona altrettanto bene;
  • Miele: aggiungi il miele per addolcire il tuo piatto e diminuire l’acidità del succo di lime;
  • Salsa di soia: attenzione! Usa la salsa di soia a basso contenuto di sodio in modo da non salare troppo la salsa;
  • Cipolle verdi: tritatele e separate le parti bianche da quelle verdi. Verranno incorporati nella ricetta in due momenti diversi durante il processo di cottura;
  • Erbe aromatiche: avrai bisogno di zenzero e aglio. Entrambi questi ingredienti elevano il pollo al cocco! Se ne hai solo un po’ in polvere, starai bene… Aggiungerne un po’ direttamente alla salsa;
  • Salsa al peperoncino delicata asiatica/tailandese: dolce, questa salsa è ricca di sapore, poiché combina peperoncini rossi, cipolla, aglio, zucchero di canna e salsa di pesce. Li troverai nella sezione asiatica del tuo negozio di alimentari.
  • Salsa di peperoncino asiatico: È piccante. Iniziate mettendone un po’, poi aggiungetene altro alla fine se necessario;
  • Amido: Essenziale per un pollo al latte di cocco denso e cremoso.

Ecco i dettagli degli ingredienti per 4 porzioni:

Tempo totale: 30 minuti
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Per il pollo

  • 2 petti di pollo grandi;
  • 1/4 tazza di farina;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1/2 cucchiaino  di zenzero macinato,  aglio in polvere, coriandolo macinato, curcuma in polvere e pepe;

Per cucinare

  • 2 cucchiai di burro;
  • 2 cucchiai di olio d’oliva;
  • 2 cipolle verdi;
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato o 3/4 cucchiaino di zenzero macinato;
  • 4 spicchi d’aglio, tritati o 1 cucchiaino di aglio macinato

Per la salsa al cocco

  • 1 lattina di latte di cocco non zuccherato e di qualità;
  • 2 cucchiaini di amido di mais;
  • 1/4 tazza di salsa di peperoncino dolce asiatico;
  • 3 o 4 cucchiai di miele;
  • 1/4 tazza di succo di lime;
  • 1 cucchiaio di salsa di soia;
  • 1 cucchiaio di salsa al peperoncino asiatico;
  • 1 cucchiaino di basilico essiccato.

Per guarnire (facoltativo)

  • Peperoni a fette;
  • Coriandolo tritato;
  • Cipolle verdi affettate.

Come si cucina il pollo al cocco con il riso?

Segui questi semplici passaggi con noi e prepara velocemente questo delizioso piatto:

  1. Mescolare insieme gli ingredienti della salsa;
  2. Tagliare il pollo a cotolette  ;
  3. Infarinare il pollo;
  4. Cuocere il pollo;
  5. Soffriggere gli aromi;
  6. Lasciate sobbollire la salsa;
  7. Guarnire il piatto.

Questi passaggi sono rapidi e possono essere eseguiti in due minuti al massimo. Se vuoi accompagnare il tuo piatto con il riso, ti consigliamo di cuocerlo in anticipo in modo che sia pronto una volta cotto il pollo. Diamo un’occhiata a tutti i dettagli della cottura:

  1. Mescolare gli ingredienti della salsa

La prima cosa che devi fare è unire tutti gli ingredienti della salsa in una ciotola, vale a dire latte di cocco, amido di mais, miele, succo di lime, salsa di peperoncino dolce asiatico, salsa di soia e salsa di peperoncino piccante asiatica. Quindi aggiungere l’aglio e lo zenzero.

  1. Tagliare il petto di pollo a cotolette

  • Se hai tempo a disposizione, congela  i petti di pollo per 15 minuti prima di affettarli.  Questo ti renderà le cose più facili e sarai in grado di fare dei bei tagli netti.
  • Quindi, adagiate il pollo su un tagliere e tenetelo fermo con il palmo della mano;
  • Taglia il pollo a fette usando un coltello affilato. Per fare questo, tagliate il vostro pezzo di pollo orizzontalmente (parallelamente al tagliere) puntando al centro;
  • Appiattire delicatamente il pollo con il mattarello a pezzi dello stesso spessore. Per fare questo, è sufficiente avvolgere le cotolette nella pellicola trasparente. Fai attenzione a non schiacciarli troppo, poiché non hai bisogno di fette super sottili.
Cotoletta di pollo
  1. Infarinare il pollo

Infarinare il pollo lo manterrà più umido e tenero, oltre a rendere croccante la sua superficie, per un’esplosione di sapore.

  • Unire la farina, lo zenzero macinato, l’aglio in polvere, il coriandolo macinato, la curcuma in polvere, il sale e il pepe in un piatto fondo;
  • Infarinare il pollo nel composto dopo l’essiccazione;
  • Ricoprire il pollo su tutti i lati. Pressare se necessario in modo che la farina aderisca bene alla polpa;
  • Scuotere la farina in eccesso e adagiare il pollo su una superficie asciutta.
Cotolette infarinate
  1. Cuocere il pollo

  • In una padella capiente di ghisa, sciogliere il burro nell’olio d’oliva a fuoco medio. Assicurati che l’olio sia abbastanza caldo per cuocere il pollo, altrimenti non sarà croccante;
  • Aggiungete poi il pollo e fatelo cuocere bene da un lato e poi dall’altro. Rosolare la carne bianca ricoperta di spezie rilascerà tutti i sapori che contiene;
  • Trasferisci le cotolette su un piatto e tieni la padella sul fornello.
  1. Soffriggere gli aromi

  • Portate la fiamma a fuoco medio, aggiungendo, se necessario, un filo d’olio d’oliva. Tutto dipenderà da quanto olio rimane nella padella dopo che il pollo è cotto. La tua padella dovrebbe contenere almeno un cucchiaio di olio in modo che l’aglio non bruci;
  • Aspettate che l’olio si scaldi, poi aggiungete le parti bianche  dello scalogno e fate rosolare per 1 minuto;
  • Aggiungere l’aglio e lo zenzero e cuocere per 30 secondi.
  1. Lasciate sobbollire la salsa

  • Passare dal fuoco medio a quello basso e incorporare la salsa mescolando i diversi ingredienti;
  • Una volta che la salsa si sarà addensata (dopo 1 o 2 minuti), aggiungere il pollo.
Salsa al cocco
  1. Guarnire il piatto

  • Aggiungere le parti verdi della cipolla, del coriandolo e/o del basilico e servire con il riso.
Pollo al cocco pronto da mangiare

Varianti della ricetta del pollo al cocco

Indovinate un po’! Puoi personalizzare la ricetta come preferisci! Se ti piace mangiare più piccante, più dolce o più piccante, ecco come far apparire il tuo pollo al cocco esattamente come piace a te:

  • Per un piatto più dolce: aggiungere altro miele;
  • Per un piatto più salato: aggiungere altra salsa di soia;
  • Per un piatto più piccante: aggiungere altro succo di lime;
  • Per un piatto più piccante: aggiungere la salsa al peperoncino;
  • Per una salsa più liquida: aggiungere latte di cocco o acqua;
  • Per una salsa più densa: aggiungere l’amido di mais e un goccio d’acqua.

Come si prepara il miglior pollo al latte di cocco?

Vuoi essere sicuro di non rovinare la tua ricetta? Dai un’occhiata ai nostri consigli e prendi nota:

  • Schiaccia il pollo: ti chiedi perché devi pestare la carne? Fatelo e capirete. La carne diventa più tenera e le fette di pollo cuoceranno in modo uniforme.
  • Usa una padella in ghisa larga 30 cm: questo è l’utensile migliore per cuocere e rosolare il pollo in modo uniforme. E una volta aggiunta la salsa, ci farà il bagno e ne assorbirà il sapore.
  • Usa burro e olio d’oliva: puoi usare solo l’olio, ma mai il burro da solo. Per un risultato “buonissimo”, devi usarli entrambi! Il burro aggiunge sapore al piatto e l’olio impedisce al burro di bruciare.
  • Aspetta che l’olio sia caldo: una temperatura medio-alta è l’ideale per cuocere il pollo. Aggiungete quest’ultimo una volta che l’olio sarà caldo. Lo saprai quando ci metterai dentro la prima fetta. Se sfrigola a contatto con l’olio, puoi essere sicuro di avere la crosta dorata desiderata.
  • Non toccare il pollo durante la cottura: non muovere il pollo durante la cottura. Una volta rosolato da un lato, si staccherà naturalmente dalla padella. Quindi cuocerlo dall’altro lato.
  • Non cuocere troppo il pollo: Le cotolette di pollo sono più succose quando non sono troppo cotte. Per verificare la cottura, inserire un termometro per carne. Una volta visualizzata la temperatura a 74°C, il pollo è cotto!
  • Usa latte di cocco di qualità: Deve essere abbastanza cremoso da esaltare il gusto del tuo pollo e di tutte le altre tue ricette tailandesi.
  • Usa il latte di cocco intero o aggiungi più amido di mais: se hai solo latte di cocco leggero a portata di mano, aggiungi 1/2 cucchiaio di amido di mais per addensarlo e dargli più consistenza.

Opzioni per abbinare il tuo pollo al cocco

Puoi servire il tuo pollo al cocco da  solo o accompagnarlo con riso (al gelsomino, integrale o altri). Basta metterlo nel cuociriso per comodità e facilità. Puoi anche usare i pacchetti di riso da mettere nel microonde!

Quale frutta e verdura usare il pollo al cocco?

Oltre al riso, ci sono anche alcune verdure e frutta che possono accompagnare la tua delizia asiatica. Broccoli, cavolfiori, peperoni, funghi, carote, saltati o al vapore. Oppure un’insalata asiatica croccante con ananas o mango per un esotismo ancora maggiore.

Quale antipasto con pollo al cocco?

Per rendere il tuo pasto una vera festa, prepara antipasti asiatici per iniziare il pasto con stile. Satay di pollo tailandese all’arachidi e ananas, Wonton al formaggio cremoso all’ananas, Involtini di uova di maiale, Involtini primavera vietnamiti, la scelta e la tua!

Strumenti utili per preparare il pollo al latte di cocco

  • Una padella in ghisa di qualità: questo è un must nella tua cucina! Questo utensile è perfetto per rosolare e rosolare la carne, dal manzo, al maiale, al pollo.
  • Coltelli: una volta affilati, facilitano la preparazione delle tue ricette e ti fanno risparmiare tempo.
  • Un tagliere: la cosa migliore da fare è optare per un tagliere robusto ed extra-large in bambù. Quest’ultimo è più resistente della plastica.

Prepara il tuo piatto in anticipo

Il pollo al cocco è molto veloce da cucinare, ma puoi comunque preparare tutto in anticipo per facilità.

Iniziate con il pollo! Formate delle cotolette che infarinate e conservate in frigo su un piatto foderato con carta forno e avvolto nella pellicola trasparente.

Per la salsa, mescolare gli ingredienti in anticipo. Lo stesso vale per le erbe aromatiche e conservare il tutto in frigorifero.

Domande frequenti

Dovresti usare il latte di cocco intero?

Non necessariamente, ma se stai cercando una salsa cremosa, non c’è alternativa migliore! Il latte di cocco leggero non è così denso e saporito.

Puoi aggiungere verdure al pollo al latte di cocco?

Sì, è possibile. Ma è meglio servirli a parte in modo che mantengano tutta la loro freschezza e gusto.

Puoi fare il pollo al cocco senza glutine?

Sì. Basta sostituire la farina normale con farina senza glutine e utilizzare il tamari al posto della salsa di soia. Inoltre, assicurati di mettere un po’ di salsa di peperoncino dolce senza glutine.

Come si addensa la salsa al latte di cocco?

Mescolare 1 cucchiaino di amido di mais con 2 cucchiai di acqua. Questo aiuta ad addensare la salsa mentre cuoce a fuoco lento.

Come si conserva e si riscalda il pollo al cocco?

È possibile conservare il piatto per un massimo di 3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Per riscaldarlo, mettilo nel microonde o sulla padella a fuoco basso, mescolando.

+ Suggerimento: per far scaldare rapidamente il pollo, taglialo prima a pezzetti.

Come si congela la ricetta del pollo al cocco?

Inizia lasciando raffreddare il pollo al cocco a temperatura ambiente prima di metterlo in un sacchetto per congelatore. Assicurati di espellere l’aria arrotolando la borsa su se stessa prima di chiudere la cerniera. È possibile conservare il piatto nel congelatore per 2 o 3 mesi.