Smetti di usare la candeggina per cercare di eliminare la muffa nel bagno. Questo maschera solo il problema invece di eliminarlo. Ecco la soluzione

La muffa è un problema che tutti incontriamo nei bagni a causa dell’umidità costante. Non solo è antiestetico, ma può anche comportare rischi per la salute. Per molto tempo abbiamo giurato sulla candeggina per togliere la muffa dal bagno, eppure è una pessima idea. Il suo utilizzo presenta pericoli per la salute (reazioni allergiche, irritazioni della pelle e degli occhi, tossicità se ingerito, problemi respiratori, mal di testa, ecc.).

Anche la candeggina non è molto efficace contro la muffa, agisce solo come un “cerotto” e la muffa ricomparirà molto più spesso di prima. All’inizio può sembrare che sia sparito, ma in realtà non fa altro che spingere ulteriormente la muffa in superficie e alla fine ritornerà sicuramente. La candeggina, nella migliore delle ipotesi, può essere utilizzata per rimuovere la muffa dalle superfici non porose, rendendola inutilizzabile nelle docce. La maggior parte delle docce è dotata di malta e mastice, che sono rivestimenti porosi.

Esiste una soluzione molto più efficace, più sostenibile e soprattutto migliore per la tua salute, ma anche per l’ambiente. Non è aceto bianco come molti consigliano, ma acqua ossigenata. Per fare questo, mescola 2/3 di acqua e 1/3 di acqua ossigenata in un flacone spray e spruzza l’intera superficie da trattare. lasciare in posa almeno 10 minuti spruzzando di tanto in tanto per evitare che il prodotto secchi. Quindi strofinare e risciacquare con acqua pulita. È un prodotto davvero efficace per eliminare definitivamente la muffa dalle docce.

L’unico svantaggio è che potresti non essere in grado di rimuovere la muffa dalle guarnizioni della doccia in silicone. Quest’ultimo può essere estremamente difficile da rimuovere da questa parte della doccia, se non impossibile, una volta che si è sviluppato lì. Se la muffa persiste sulle guarnizioni in silicone l’unica soluzione sarà rimuoverle e rifarle. Se la muffa non si è ancora insediata sulle fughe adottare alcuni accorgimenti. Usa una spatola sulle pareti della doccia e pulisci le giunture con un panno dopo la doccia, aziona il VMC o apri la finestra.