Press ESC to close

Pulizia naturale del WC: la guida passo passo

Molto spesso la pulizia dei servizi igienici richiede un’attenzione particolare. Batteri, germi, calcare, ecc. Queste entità microscopiche devono essere debellate quotidianamente per un maggiore comfort e igiene. A volte si formano delle macchie all’interno del WC e diventano difficili da rimuovere. Non così piacevole quando si vuole mantenere un livello di pulizia ideale!

Scopri ora i nostri consigli con prodotti naturali per  una pulizia del WC completa, veloce e soprattutto naturale! 

Pulizia del WC: perché evitare i prodotti chimici?

La maggior parte dei prodotti per la pulizia della toilette sono aggressivi. Inoltre, alterano nel tempo la qualità dei servizi igienici. Per questo motivo è consigliabile utilizzare prodotti naturali, innocui, ma anche molto meno costosi.

Pulisci accuratamente i servizi igienici. fonte: sp

Soluzioni naturali e profumate molto efficaci per la pulizia dei wc!

Tra queste soluzioni c’è il bicarbonato di sodio. Le proprietà di questo prodotto permettono di avere wc ben puliti, lucenti e profumati in una sola applicazione!

Una volta ogni 15 giorni, cospargi il bicarbonato di sodio direttamente nella ciotola. Lasciare agire per qualche ora, quindi strofinare bene fino ad ottenere un bianco scintillante.

Un altro metodo? Succo di limone. Questo frutto agisce efficacemente contro le macchie gialle, grazie all’acido citrico che contiene. Se lo aggiungi al bicarbonato o al borace, sarai sicuro di rimuovere tutte le macchie gialle, anche quelle più ostinate. Ecco come farlo: aggiungi mezza tazza di succo di limone a una tazza di bicarbonato di sodio. Il composto diventa una pasta cremosa che si stende sulle pareti del wc. Strofinare con uno scopino e poi risciacquare con lo sciacquone.

Pulisci accuratamente i servizi igienici. fonte: sp

Sale, acido citrico… E se altri prodotti naturali potessero pulire i bagni?

Oltre ai suoi benefici culinari,  il sale può eliminare germi e altri batteri . Per disinfettare i WC senza usare prodotti chimici, potete preparare anche questa soluzione: mescolate il sale con un po’ d’acqua e bicarbonato di sodio, spalmate la pasta sulla tazza e poi strofinate. Puoi lasciarlo acceso anche tutta la notte per ottenere un’igiene perfetta.

Puoi anche usare l’acido citrico: un bicchiere mescolato con un po’ di detersivo per piatti… E il gioco è fatto! Inoltre, questa soluzione è multiuso: è pratica anche per la pulizia quotidiana di tutte le superfici della casa e permette di deodorare le tubazioni.

Inoltre, l’acqua calda e il sale sono ottimi alleati per  la pulizia della tavoletta del water . La soluzione può montare parti in plastica, sedile e rivestimento.

Servizi igienici puliti. fonte: sp

Pulire correttamente il WC significa anche svitare il sedile

Spesso i ganci del sedile del water sono piuttosto sporchi, soprattutto se il sedile non è stato rimosso da molto tempo. In questo caso, opta per l’aceto bianco se non vuoi usare la candeggina. L’aceto è un prodotto disinfettante e disincrostante come i cristalli di soda. Imbevere una spugna ruvida con questo efficacissimo prodotto naturale e biodegradabile, strofinare e lasciare agire per un quarto d’ora, quindi risciacquare attivamente. Nella tazza del water potete versare un po’ di aceto bianco e lasciarlo agire tutta la notte. Il giorno successivo, strofinare e risciacquare. I tuoi servizi igienici saranno pulitissimi e privi di cattivi odori.

Ora puoi provare questi metodi naturali ogni giorno.  Resterai sicuramente soddisfatto dei risultati ottenuti!