La pulizia richiede metodo, soprattutto quando si tratta di pulizie di primavera. Per eliminare muffe e polvere è importante essere consapevoli di dove si nascondono e come sbarazzarsene in modo sostenibile.

La polvere può essere pericolosa per chi è allergico agli acari della polvere. Queste particelle, oltre a creare uno strato grigiastro e antiestetico, incidono sulla qualità dell’aria e devono essere pulite accuratamente durante le pulizie di primavera.

Dove si trova la polvere e come eliminarla?

Spolverare è necessario per godere di un’aria salubre e di una casa pulita. E questo fa bene anche alla nostra salute poiché queste particelle possono causare allergie respiratorie e la comparsa di acari della polvere.  Perché non approfittare della primavera per spolverare a fondo gli angoli e le fessure degli interni e mettere ordine nel disordine?  Se questa popolare pulizia avviene in questa stagione è perché è in questo periodo che cadono i pollini e chi soffre di allergie può soffrire di irritazioni. Dal 21 marzo pulisci la tua casa rimuovendo peli di animali, muffe e polvere che si accumulano sui mobili e negli angoli.

Particelle di polvere - provenienza: spm

 

Dove si nasconde la polvere nella tua casa?

Per eliminare ed evitare che la polvere entri nella tua casa, è necessaria una pulizia approfondita. Per farlo portate con voi un aspirapolvere, delle salviette e un panno in microfibra per fare la grande pulizia! Se è necessario schiarire questa stagione è perché gli acari della polvere, insetti invisibili a occhio nudo, sono  le principali cause di allergie e difficoltà respiratorie . Per essere efficace, è importante conoscere i luoghi in cui si depositano queste particelle.

La polvere si trova spesso sui davanzali delle finestre

Sui davanzali e sugli scaffali spesso si accumula un sottile strato di polvere visibile ad occhio nudo. Ecco perché, a differenza delle pulizie di primavera, queste devono essere effettuate ogni settimana per eliminare eventuali allergeni. Si consiglia di utilizzare per questo compito un piumino o  un panno umido per rimuovere queste impurità  responsabili delle incrostazioni sulle superfici. Se siete allergici, si consiglia di indossare una maschera per evitare di inalare la polvere.

Pulire con salviette - fonte: spm

 

È importante rimuovere la polvere dal parquet e dai tappeti

Se la polvere si deposita su cuscini, soprammobili e tende, anche moquette e parquet, che si possono pulire facilmente, sono soggetti a queste particelle che colpiscono le vie respiratorie. Rimuovere queste impurità costituisce una formidabile azione antiacaro. Durante il periodo primaverile sui pavimenti possono depositarsi polline delle vostre piante d’appartamento, sporco e residui inquinanti.  È per questo motivo che si consiglia di aspirare  o pulire queste superfici con un panno o uno spazzolone.

Eliminare la polvere dal tappeto - fonte: spm

 

Rimuovere la polvere dalla parte superiore di porte, finestre e armadi

Se accumulano impurità è perché sono difficili da raggiungere. Su queste superfici alte, invisibili a occhio nudo, può depositarsi una grande quantità di polvere. Per eliminarli  si consiglia di utilizzare una scala a pioli  e pulire queste particelle presenti nell’aria ambiente. Si consiglia di areare dopo le pulizie di primavera.

Lotta contro le polveri - fonte: spm

 

Si consiglia di non dimenticare la polvere dei dispositivi elettronici

La polvere sospesa nell’aria di casa si deposita anche sui dispositivi elettronici come computer, televisori e anche console di gioco. Per rimuoverli,  utilizza un panno o una salvietta in microfibra per pulire questi dispositivi . È necessario prestare attenzione per evitare che l’umidità penetri nell’apparecchiatura.

Rispolveriamo la televisione - fonte: spm

 

La polvere si accumula sulle persiane

Una cosa è certa: spesso si tende a trascurare le lamelle della tenda dove si nasconde sempre la polvere.  Per eliminare questo , utilizzare uno spolverino speciale per queste tende. Altrimenti potete usare un panno umido.

Si consiglia di pulire la polvere dai ventilatori a soffitto e dai lampadari

I ventilatori da soffitto e le lampade sono difficili da raggiungere. Ecco perché è necessario eliminare  questa polvere invisibile a occhio nudo  durante la stagione primaverile utilizzando una scala a pioli.

Inoltre, per una buona pulizia di primavera, è consigliabile rimuovere la polvere dall’alto verso il basso. E per una buona ragione,  il contrario può spostare i residui di queste particelle verso l’alto.

Avrai capito, per eliminare la polvere domestica e le piccole particelle invisibili a occhio nudo, è necessario conoscere i luoghi in cui si nascondono queste impurità che possono trovare riparo anche nella biancheria da letto, ovvero nel materasso, nelle lenzuola o anche nel cuscino.