Affinché i prodotti per la pulizia siano efficaci, è necessario sapere come maneggiarli perché molte persone non sanno come utilizzarne alcuni. Questi includono il detersivo concentrato. Scopriamo l’errore in questione.

I detersivi concentrati sono al centro delle nostre attività quotidiane, che si tratti di lavare i nostri piatti, il nostro bucato o  di lucidare i nostri pavimenti . Anche se a noi piace sostituirli con alternative naturali, continuano ad essere apprezzati da un numero impressionante di famiglie che preferiscono sfruttare il loro potere sgrassante. Tuttavia, alcuni di noi commettono errori quando li usano.

Prodotto per il bucato – fonte: spm

 

Qual è l’errore comune che alcune persone commettono con il detersivo concentrato?

Presente sotto forma liquida o in polvere, il detersivo concentrato piace a molte famiglie. Ma molte persone ne abusano, credendo che l’efficienza del lavaggio sarà migliore. Tuttavia,  devi semplicemente rispettare la dose raccomandata.

Ciò non solo comincerà ad incidere sulle vostre spese, ma porterà anche alla comparsa di una grande quantità di schiuma che può essere dannosa per la lavatrice, i tessuti o addirittura per la pulizia della casa. Se ti trovi in ​​una situazione del genere, ti sentirai costretto a ripetere il lavaggio. Da qui l’impatto di questa abitudine sul portafoglio ma anche sull’ambiente. Mentre si suppone che il detersivo concentrato sia a favore di quest’ultimo, un sovradosaggio potrebbe causare l’effetto opposto. 

Quindi, se non volete  spendere più soldi  a causa di un’abitudine evitabile, seguite semplicemente le dosi prescritte anche se a prima vista la quantità può sembrare insufficiente.

Per ragioni economiche ed ecologiche è possibile ricorrere anche al detersivo fatto in casa, perché dopo tutto il detersivo e il detersivo per bucato concentrato  sono pur sempre composti da sostanze chimiche.

Quali sono le alternative per lavare il bucato senza detersivo?

Se sei senza detersivo, ci sono molte altre alternative efficaci per lavare i vestiti. Eccone alcuni:

  • Lavare le palline
  • Noci di sapone
  • Cedro
  • Aceto
  • Borace e soda da bucato
  • Bicarbonato di sodio

Come preparare il detersivo fatto in casa?

Ti mostriamo come realizzare il tuo detersivo utilizzando ingredienti naturali e la cui azione pulente non ha nulla da invidiare ai prodotti sul mercato. Da notare inoltre che la formula genera poca schiuma .

Di cosa avrai bisogno

  • Una grattugia
  • Guanti di gomma
  • Bicarbonato di sodio o cristalli di sodio
  • Sapone di Marsiglia
  • Tu, borace

Iniziate grattugiando il vostro sapone di Marsiglia, eventualmente fornendo un’altra saponetta a seconda della quantità di prodotti per il bucato che volete realizzare.

Sapone grattugiato

 

In un pentolino sciogliere i trucioli di sapone di Marsiglia in un litro d’acqua, a fuoco basso. Lasciare raffreddare il sapone liquido, quindi aggiungere 2 parti di borace e  2 parti di bicarbonato di sodio . Inoltre è meglio indossare guanti di gomma quando si mescolano gli ingredienti. Se ritieni che il detersivo non sia abbastanza liquido, puoi aggiungere un po’ d’acqua e mescolare. Questo detersivo fatto in casa ti aiuterà a pulire il pavimento e tutte le superfici della casa.

Ricetta detersivo liquido per bucato

Cosa ti servirà:

  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • 5 bicchieri d’acqua
  • ½ tazza di sapone nero liquido
  • Cristalli di soda da 2/3 tazze
  • Da 10 a 20 gocce di olio essenziale
  • Un grande contenitore

Per preparare un detersivo liquido potete iniziare portando a ebollizione in parallelo i 5 bicchieri d’acqua e versando nel contenitore il bicarbonato. Mescolare la polvere con due tazze di acqua bollente per scioglierla. Aggiungete il sapone nero liquido e i cristalli di soda e mescolate finché il tutto sarà omogeneo quindi versate con attenzione i restanti 3 bicchieri di acqua bollente.

Ora che l’essenziale è stato fatto, puoi sfruttare gli oli essenziali per arricchire la tua miscela con un gradevole profumo. Preferibilmente un buon olio essenziale di lavanda. Lasciate quindi raffreddare il composto e poi mescolate nuovamente in modo che sia allo stato semiliquido. Per utilizzarlo, aggiungere circa ½ tazza per carico di bucato.

Tieni presente che con il detersivo liquido puoi fare più di una cosa, come  sturare lo scarico del lavandino  versandovi ¼ di bicchiere di prodotto seguito da qualche litro di acqua bollente. Quest’ultimo combinato con il detergente sciacquarà il tubo rimuovendo l’ostruzione. Puoi anche mescolare il detersivo liquido con aceto bianco e qualche litro di acqua  per rimuovere efficacemente le macchie dai pavimenti  e da molte altre superfici.

Tutto ciò dimostra che l’uso corretto dei nostri prodotti per la pulizia migliora significativamente le attività di pulizia quotidiana.