I piselli freschi sono uno dei regali più deliziosi del giardino di inizio primavera. I piselli sono deliziosi in zuppe, stufati, insalate, fritture e altro ancora. Assicurati di riservare uno spazio nel tuo orto per questo raccolto indispensabile.

Quando seminare i piselli?

I piselli sono uno dei primissimi semi che possono essere seminati in giardino (e alcune persone li piantano in autunno per svernare). Per sapere quando seminare i piselli in giardino , vi consigliamo di osservare il vostro terreno, seminare i vostri piselli non appena il vostro terreno può essere lavorato, anche se è ancora un po’ umido e nevica. Qui è fine marzo inizio aprile circa 4-6 settimane prima della nostra ultima data di gelo.

I piselli possono anche essere un raccolto autunnale in molte aree. Possono essere piantati alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno, specialmente nelle aree in cui la primavera si riscalda troppo rapidamente per una buona produzione di piselli. Pianta i semi di pisello circa 6-8 settimane prima della tua prima data di gelo autunnale.

Devo piantare piselli da piantine o semi?

Ai piselli non piace davvero che le loro radici vengano disturbate, quindi è meglio piantare i piselli dal seme direttamente dove cresceranno.

Tuttavia, se vivi in ​​una zona con una primavera particolarmente fredda e umida, piantare piantine di piselli in casa può darti un leggero impulso alla crescita. Fai solo molta attenzione a non disturbare le radici durante il trapianto, potresti considerare di piantare semi di piselli in vasi di torba o vasi di giornali per ridurre il disturbo del suolo e delle radici.

Le piante di piselli hanno bisogno di un graticcio?

La maggior parte delle piante di piselli da giardino produrrà di più e sarà più facile da raccogliere se coltivate su un graticcio. Alcune varietà di arbusti o piselli corti sono più erette e non necessitano di alcun tipo di sostegno. Controlla il tuo pacchetto di semi per vedere quale tipo hai.

Come preparare il terreno per i piselli?

Come tutte le altre verdure dell’orto, i piselli amano il terreno sciolto e ricco di materia organica. I piselli da giardino preferiscono terreni sabbiosi o argillosi con un buon drenaggio, ma cresceranno nella maggior parte dei terreni tranne le argille più pesanti. Assicurati di modificare il terreno con compost di alta qualità prima di piantare. I piselli da giardino preferiscono un terreno leggermente acido, con un pH del terreno compreso tra 6,0 e 7,0.

Assicurati che i nutrienti del tuo terreno siano equilibrati. I piselli hanno bisogno di fosforo e potassio, ma le piante prosperano con l’eccesso di azoto. Troppo azoto si tradurrà in piante belle e rigogliose che non producono molti fiori o baccelli.

Quali sono le buone piante da compagnia per i piselli?

A causa della capacità di fissaggio dell’azoto dei piselli, sono un’ottima pianta da compagnia per le piccole piante da giardino che potrebbero utilizzare un aumento dell’azoto e beneficiare dell’ombra fornita dalle grandi viti. Spinaci, lattuga e ravanelli sono ottime opzioni da piantare sotto le piante di piselli.

I piselli crescono bene con una serie di erbe e fiori fortemente aromatici, come coriandolo, menta, salvia, timo e calendula. Questi possono aiutare a prevenire le infestazioni di afidi e altri insetti nei piselli.

Come seminare direttamente i semi di pisello?

I semi di pisello sono semi grandi con cui è più facile lavorare. Per una migliore germinazione, è importante inoculare i semi con i batteri della rizobia. Nessun problema, è facile da fare! L’inoculante di piselli e fagioli è disponibile nella maggior parte dei centri di giardinaggio. Basta seguire le istruzioni sull’inoculante per ricoprire bene i semi. La maggior parte degli inoculanti ti farà bagnare e ricoprire i semi.

Se hai coltivato con successo piselli o legumi dove stai piantando i piselli di quest’anno, non c’è bisogno di inoculare, i batteri della rizobia sono già presenti. Assicurati di piantare almeno un ciclo di un raccolto diverso da piselli o legumi nell’area tra le colture di piselli e legumi.

La germinazione dei semi di pisello aumenterà se i tuoi semi vengono immersi durante la notte in acqua e inoculati.

Una volta che i tuoi semi sono stati adeguatamente inoculati, sono pronti per essere piantati:

Semina i semi a circa 1 pollice di profondità e a circa 5 pollici di distanza. Piantare in file distanti 30-60 cm.

Mantenere il terreno umido durante la germinazione (che non dovrebbe essere un problema all’inizio della primavera).

piselli

Come prendersi cura delle piante di piselli?

Le piante di piselli sono relativamente facili da curare. Quando le piantine sono alte circa 5 cm, pacciamare bene con paglia, foglie tritate o trucioli di pino per proteggere le radici deboli e poco profonde e per mantenere l’umidità del terreno. Mantieni il letto diserbato, ma assicurati di usare una sarchiatrice delicata (come una zappa appuntita) per rimuovere le erbacce invece di tirare, per non disturbare le radici dei piselli.
Il pacciame può aiutare a mantenere i livelli di umidità anche per le piante di piselli.

I piselli producono meglio quando la temperatura rimane sotto i 21°C. Quando le temperature superano regolarmente i 21°C, aspettati che la produzione rallenti e che i piselli diventino duri.

Ti consigliamo vivamente di provare a piantare i piselli nel tuo giardino questa primavera. Sarai felice di averlo fatto quando raccoglierai verdure fresche, tenere e dolci prima che mai.