i nostri letti sostengono il nostro corpo per una media di 8 ore a notte. Se è un momento necessario del sonno, è anche il momento in cui lo sporco, il sudore e la sudorazione si accumulano nel letto. Pertanto, oltre alla necessità di una regolare pulizia delle lenzuola, è anche importante sapere con quale frequenza devono essere cambiate.

Oltre alla necessità di uno stile di vita sano, l’igiene del tuo letto è molto più importante di quanto pensi. Le lenzuola sporche possono causare allergie e molti altri disagi evitabili. Per proteggere la tua salute e godere di una buona qualità del sonno, è importante  mantenere  pulite le  lenzuola e sapere ogni quanto  lavarle  .

Un letto pulito per una notte serena

Pinterest

Un letto pulito per una notte serena – Fonte: spm

Ogni quanto dovresti sostituire le lenzuola?

Poiché trascorriamo in media 8 ore di sonno a notte, le nostre lenzuola possono diventare rapidamente nidi di batteri. Saliva, polvere, sudore o acari della polvere sono tutti elementi che dovrebbero indurci a lavarli regolarmente. Ma quando dovrebbero essere cambiati?

Secondo il  dottor Stéphane Gayet , igienista e specialista in malattie infettive dell’ospedale universitario di Strasburgo,  è meglio lavare le lenzuola una volta alla settimana o  al massimo  ogni due settimane . Va notato che la pulizia delle tue lenzuola dipende anche dalle tue abitudini quotidiane in camera da letto che possono sporcarle un po’ più velocemente. Tra questi: dormire insieme, coccolare un animale domestico, mangiare a letto, guardare la televisione, ecc.

È tanto più importante lavarli una volta alla settimana se sei uno di quelli che dormono completamente nudi o fanno la doccia la mattina piuttosto che la sera.

Inoltre, secondo un articolo di CNews, il lavaggio delle lenzuola deve essere effettuato alla giusta temperatura. Per lavare al meglio la biancheria da letto e liberarla da acari della polvere, pelle morta, sudore o microscopici aracnidi, è necessario passare  al lavaggio in lavatrice a 60°C . Una temperatura ideale contro batteri e parassiti. Certo, starà a te  non trascurare le federe.

Quali sono le conseguenze della biancheria da letto sporca?

  1. Acari della polvere:  la loro proliferazione non è casuale. Queste creature si nutrono di pelle morta e resti di unghie e capelli umani. Sebbene non siano necessariamente pericolosi, alcuni di noi potrebbero esserne allergici.  Inoltre,  se sei asmatico, soffri di rinite, eczema o allergie , la loro presenza potrebbe aggravare la tua condizione.
Acari

Pinterest

Acari – Fonte: spm

 Scarsa qualità del sonno:  rischi di rovinare una buona notte di sonno se provi disagio come starnuti, congestione nasale o prurito.

Inoltre, i germi nelle lenzuola non sono le uniche cose che dovrebbero allarmarti. Come indicato da  Philip Tierno , microbiologo e ricercatore della New York University, un lenzuolo sporco a volte può contenere feci, oli per il corpo, terra o addirittura polline. Ecco di più  su cosa succede quando non lavi le lenzuola.

Abitudini da adottare per un letto impeccabile

Adotta buone abitudini per un letto sempre pulito

Pinterest

Adotta buone abitudini per un letto sempre pulito – Fonte: spm

Per un letto pulito, condividiamo con voi raccomandazioni igieniche che vi permetteranno di dormire meglio, scongiurare alcuni rischi per la salute e creare un’igiene ottimale:

  • Prima di andare a letto lavarsi mani e viso o meglio fare una doccia;
  • Cambio settimanale delle lenzuola;
  • Lavare i cuscini trimestralmente e le protezioni del materasso mensilmente;
  • Aerare la stanza ogni mattina per 15 minuti. L’aria deve potersi rinnovare;
  • Prevenire la proliferazione di batteri evitando il surriscaldamento della stanza in inverno;
  • Gira i materassi regolarmente. Un tasso di 2 o 3 volte l’anno dovrebbe essere sufficiente;
  • Evita di fare spuntini a letto. Ciò incoraggerà solo la presenza di formiche, scarafaggi, scarafaggi e altri insetti attratti dal cibo;
  • Preferisci appoggiare la testa su un cuscino ipoallergenico;
  • Se hai un animale domestico particolarmente coccoloso che spesso si unisce a te nel letto per dormire, considera di mettere una coperta sopra il letto. Questo eviterà che lenzuola e piumini si sporchino con i capelli. Dovresti anche sapere che puoi  pulire il copripiumino senza metterlo in lavatrice.