Non dimenticare di lavare questa parte della lavatrice che troppo spesso viene trascurata. Questo potrebbe giocarti brutti scherzi.

Nella maggior parte delle case la lavatrice è una parte essenziale della vita quotidiana. Lei è lì per facilitarci le cose lavando i nostri vestiti, asciugamani e lenzuola. Tuttavia, nonostante i nostri sforzi per mantenere i nostri dispositivi puliti, c’è un’area spesso trascurata ma facile da pulire che può essere fonte di spiacevoli sorprese: il filtro. Anche se può sembrare una parte piccola e secondaria, svolge un ruolo cruciale per il funzionamento ottimale della lavatrice. Solitamente situato nella parte anteriore o posteriore dell’unità, questo componente è progettato per intrappolare detriti e particelle indesiderate che potrebbero ostruire il tubo di scarico.

Come il filtro della lavastoviglie, anche il filtro della lavatrice deve essere pulito regolarmente. Se si trascura la sua manutenzione, si può accumulare sporco, capelli, lanugine, bottoni, monete e anche piccoli oggetti dimenticati nelle tasche degli indumenti. Nel tempo, questo accumulo può intasare il filtro, riducendone l’efficacia e causando problemi come cicli di lavaggio prolungati, perdite d’acqua o persino danni a lungo termine alla macchina.

Fortunatamente, pulire il filtro della lavatrice è un’operazione relativamente semplice che può essere eseguita regolarmente, ogni 3 o 4 mesi, per mantenere l’apparecchio perfettamente funzionante. Ecco alcuni semplici passaggi da seguire:

Innanzitutto, individua il filtro della lavatrice. Può essere posizionato nella parte anteriore, nella parte inferiore del dispositivo (spesso nascosto dietro uno sportellino nella parte inferiore della facciata) o nella parte posteriore, dietro un pannello rimovibile. Prima di maneggiarla, spegnere la lavatrice e scollegarla per motivi di sicurezza. Ora sei pronto ma è necessario un po’ di materiale per un maggiore comfort. Utilizzare un contenitore o un asciugamano per raccogliere l’eventuale acqua residua che potrebbe fuoriuscire dal filtro durante la rimozione.

Quindi sbloccare e rimuovere il filtro. Preparati ad affrontare una certa resistenza se il filtro non viene rimosso per un po’. Una volta rimosso, svuotare il filtro. Non dimenticare di rimuovere anche gli oggetti dal condotto del filtro. Per pulirlo, utilizzare una spazzola morbida o un semplice panno per pulire il filtro e rimuovere eventuali accumuli di sporco. Passiamo al risciacquo? Sciacquare il filtro con acqua tiepida per rimuovere eventuali detriti. Reinstallarlo attentamente. Collegare la lavatrice e riaccenderla per verificare che funzioni correttamente.