Se pianti questo fiore adesso, avrai un giardino fiorito per tutto l’inverno.

Tra il freddo, la pioggia o il gelo, avere un giardino fiorito in inverno non è una cosa facile, ma non è impossibile. Ci sono fiori che non temono il freddo e il gelo, che possono sbocciare anche sotto la neve e resistere a temperature fino a meno 10 gradi. Abbastanza per evitare che il tuo giardino sembri cupo quest’inverno.

Per un giardino sgargiante per tutto l’inverno basta scegliere i fiori giusti, quelli che prosperano quando fa freddo e che sbocciano da dicembre fino alla primavera, ma soprattutto non perdere il momento giusto per piantarli e prendersene cura. Tra questi fiori, l’arbusto di amamelide è il benvenuto e offrirà al vostro giardino fiori piuttosto soleggiati e colorati per tutto l’inverno.

Per piantare con successo, ecco alcune preziose linee guida:

  • La stagione migliore per la semina è l’autunno, verso la metà-fine ottobre, o anche novembre, dopo la caduta delle foglie.
  • Come preparazione, è utile immergere bene le radici prima di piantare.
  • Scava una buca larga circa il doppio della zolla radicale e allenta bene il terreno. Mescola compost o fertilizzante organico nel terreno scavato per migliorare la qualità del terreno e installare il tuo arbusto.
  • Le amamelide prosperano meglio in una posizione da parzialmente ombreggiata a soleggiata con terreno ben drenante.
  • Assicurarsi che il luogo sia protetto dai forti venti.

Le amamelidi sono relativamente facili da curare, ma hanno bisogno di una buona preparazione e cura per prosperare. Assicurati di annaffiarli adeguatamente finché non sono ben consolidati e pacciamare il terreno per trattenere l’umidità ed eliminare le erbacce. Se segui questi consigli, il tuo giardino sarà ben fiorito per tutto l’inverno e ti offrirà colori splendidi a metà febbraio.

Se vuoi variare i piaceri, ci sono altri graziosi fiori invernali, come l’elleboro chiamato anche rosa di Natale, il gelsomino invernale, i bucaneve, il ciclamino cumum, l’iris nano, la clematide, il caprifoglio arbustivo, ecc. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta!