Press ESC to close

Sciacquone che perde: 3 modi per risolverlo da soli

Uno sciacquone che perde può sembrare innocuo, ma dovresti sapere che può costarti caro. Per evitare spiacevoli sorprese sulla bolletta dell’acqua, è importante conoscere la causa della perdita d’acqua e le soluzioni efficaci per eliminarla.

Sciacquone che perde: quali sono le cause?

Quando si parla di impianto idraulico, uno dei problemi più comuni che si possono incontrare è con il  meccanismo di risciacquo. Se si verifica una perdita ogni volta che si esegue lo sciacquone, ecco le cause:

  • La valvola di alimentazione o la valvola di riempimento del risciacquo sono allentate;
  • Anche le viti e i dadi che collegano il serbatoio di scarico alle altre parti della toilette sono allentati;
  • Crepe nel serbatoio di risciacquo ;
  • La valvola sulla valvola di risciacquo non si chiude correttamente.

Flush leak: come riconoscere il problema?

Con uno sciacquone che perde, si sprecano litri d’acqua. Tuttavia, è facile rilevare perdite d’acqua. Se vedi l’acqua che scorre costantemente dal serbatoio del water nella  tazza del water, è  probabile che si tratti di una perdita d’acqua. Un rumore di gocciolamento all’interno del serbatoio potrebbe anche attirare la tua attenzione in caso di perdita d’acqua.

Come faccio a controllare la mia toilette?

Per fare le tue indagini e verificare la presenza di una perdita d’acqua nella tua toilette, è molto semplice:

  • Tira lo sciacquone e attendi 30 minuti;
  • Pulisci l’interno della ciotola con  carta igienica ;
  • Metti un altro pezzo di carta igienica asciutta intorno ai bordi della ciotola;
  • Attendi almeno 3 ore senza usare il bagno ;
  • Se dopo questo tempo la carta è bagnata, si è verificata una perdita d’acqua.

Come si ripara una piccola perdita nello sciacquone del water a seconda della causa?

Per riparare lo sciacquone che perde, tutto dipende dalla causa del problema. Inizia determinando la fonte della perdita.

Se la valvola è la causa della perdita

Lo sportello è l’elemento del WC che solleva e rilascia la valvola dal serbatoio per far defluire l’acqua nella tazza quando si tira lo sciacquone. Se non posizionato correttamente, può far scorrere l’acqua continuamente. Versa qualche goccia di colorante alimentare nel serbatoio e attendi qualche minuto. Se l’acqua colorata fuoriesce nella tazza del water senza che tu debba tirare lo sciacquone, è possibile che la valvola sia installata in modo errato. Ecco come farlo:

  1. Chiudere la valvola di intercettazione per interrompere l’alimentazione dell’acqua;
  2. Svuotare il serbatoio tirando più volte lo sciacquone;
  3. Rimuovere il coperchio dal serbatoio del WC e tamponare l’acqua che rimane sul fondo del WC;
  4. Controlla la qualità della tua valvola. Se la gomma non è più morbida e malleabile, sostituirla. Per fare ciò, rimuoverlo dalla catena della maniglia dirisciacquo e mettere in posizione quello nuovo attaccandolo allo sciacquone;
  5. Aprire il rubinetto per riempire il serbatoio;
  6. Se, dopo aver controllato, la valvola è posizionata correttamente e funziona correttamente, significa che la perdita proviene da qualche altra parte.

Se la guarnizione è la fonte della perdita

Per verificare se la tua perdita proviene da una guarnizione difettosa, la missione è un po’ più complicata, poiché devi staccare completamente il serbatoio dagli altri componenti della toilette. Poiché questa operazione è piuttosto complessa, è meglio chiamare un idraulico professionista. Ma se insisti a farlo da solo, chiedi aiuto per sollevare il serbatoio e segui attentamente questi passaggi:

  1. Chiudere la valvola di alimentazione dell’acqua;
  2. Tirare lo sciacquone fino a quando non c’è più acqua nel serbatoio;
  3. Svitare i dadi che tengono in posizione i bulloni di fissaggio con una chiave regolabile. Per facilitarlo, tenere la parte superiore del bullone con un cacciavite;
  4. Svitare il controdado che collega il serbatoio alla linea di alimentazione dell’acqua;
  5. Staccare il serbatoio dalla toilette;
  6. Dai un’occhiata alle condizioni della guarnizione in gomma. Se è duro o incrinato, deve essere sostituito. Rimuoverlo e posizionare quello nuovo al suo posto;
  7. Riposizionare il serbatoio sulla ciotola e sostituire i bulloni di fissaggio;
  8. Serrare delicatamente i dadi;
  9. Apri il rubinetto e riempi il serbatoio.

Se la linea di alimentazione dell’acqua è la causa della perdita

La perdita d’acqua può anche provenire dall’esterno del serbatoio. Controlla il condotto di alimentazione che collega la toilette all’impianto idraulico. L’acqua potrebbe fuoriuscire dai raccordi o da un foro tra di essi.

  1. Evitare di serrare eccessivamente i dadi, in quanto possono essere facilmente danneggiati;
  2. Per assicurarti che non ci siano ulteriori danni, stringili prima a mano, quindi usa la chiave per fare un ulteriore quarto di giro;
  3. Se la perdita proviene da un foro tra i raccordi della linea di alimentazione dell’acqua, non c’è nulla che tu possa fare da solo! Contattare un esperto idraulico per effettuare le riparazioni.

FYI

Prima di riparare la perdita d’acqua, si consiglia, come misura di sicurezza, di indossare guanti di gomma per evitare il contatto con le acque reflue. Si consiglia inoltre di tenere a portata di mano degli asciugamani per raccogliere l’acqua del water che fuoriesce durante la riparazione del serbatoio dell’acqua.

Domande frequenti

La perdita d’acqua potrebbe provenire da un galleggiante danneggiato?

Sì, se il galleggiante del water è troppo alto, significa che c’è acqua in eccesso. Di conseguenza, ci sarà una fuoriuscita di liquido in eccesso nella tazza del water.

La perdita d’acqua può essere causata dalla catena della valvola?

Sì, se la valvola è installata correttamente e non è danneggiata, il problema della perdita d’acqua potrebbe derivare dalla sua catena. Se è troppo corto, può impedire che la valvola rimanga chiusa quando il risciacquo non è in uso.

Un accumulo di calcare può causare perdite d’acqua nella toilette?

I residui di calcare possono depositarsi all’interno della toilette, danneggiandola e riducendone l’efficacia. Possono attaccare i vari componenti della toilette e causare perdite d’acqua. Per rimediare a questo si può, ad esempio, utilizzare un trucco a base di aceto bianco, anticalcare per eccellenza.