Molte volte ci accorgiamo che la nostra casa è un completo disastro, che non sappiamo da dove iniziare a pulire o organizzare i nostri oggetti ma che ci troviamo nell’urgente necessità di risolvere questo grande conflitto.

E per questi momenti di poca lucidità, disorganizzazione e caos, la cosa migliore che possiamo fare è applicare questo ottimo metodo giapponese delle 5 “S” in cui puoi mettere in ordine la casa in modo rapido ed efficace. Facciamolo!

5 Metodo “S”.

Questo antico metodo è stato creato molti anni fa e sebbene il suo creatore sia sconosciuto, è noto uno dei suoi promotori di nome Kaouru Ishikawa, che era un ingegnere chimico che ha studiato la qualità totale nel suo paese in Giappone.

Questo metodo era inizialmente legato al miglioramento delle aziende e delle diverse PMI e poi è stato esteso alla qualità della vita umana e alle case per dare loro maggiore armonia e organizzazione per vivere più felici.

1S: SEIRI = Classifica

La prima S riguarda il “Seiri” che è la classifica ed è da lì che dobbiamo iniziare ad organizzare la nostra casa se vogliamo ottenere grandi risultati. La classificazione è quella che ci permette di determinare cose o oggetti con determinati criteri e quella che ci permetterà di sbarazzarci di ciò che non ci serve più.

Un modo efficace per classificare inizialmente è per ambiente. Vale a dire, prima ordina tutto ciò che appartiene al settore cucina, poi tutto ciò che appartiene al settore bagno, poi alla camera e così via per ogni ambiente.

2S: SEITON = Organizzazione

La seconda S è “Seiton” che si riferisce all’ordine e all’organizzazione. Per questo dobbiamo tenere conto di come distribuiamo ciò che abbiamo precedentemente classificato, cioè come lo collochiamo.

L’ordine e l’organizzazione ci permetteranno di sapere dove si trova tutto ciò di cui abbiamo bisogno e come dovremmo conservarlo per continuare a mantenerlo tale. Questo facilita tutti i tipi di attività e ci mantiene più organizzati per vivere in armonia. Per questo è anche importante lasciare a portata di mano ciò che usiamo di più.

3S: SEISO = Pulizia

La terza S è “Seiso” che è quella che è legata alla pulizia ed è fondamentale per poter mantenere efficacemente l’ordine nella nostra casa. La pulizia ci garantisce anche di poter mantenere in buone condizioni gli oggetti che utilizziamo.

Questo favorisce la regolarità del controllo degli ordini anche perché richiede che venga fatto frequentemente e ci permette anche di continuare ad ordinare più facilmente il che rende tutto più efficace.

4S: SEIKETSU = Standardizzazione

La quarta S è “Seiketsu” e si riferisce alla standardizzazione che richiede che sia posto un sistema di priorità sui compiti domestici e che sia distribuito in caso di convivenza con più persone in modo che ciò avvenga in modo efficace e pratico.

Nella standardizzazione dobbiamo iniziare con i compiti più pesanti e completi e poi lasciare quelli più piccoli o più facili per la fine della giornata di pulizia. Questo alleggerirà il nostro lavoro generale e potrai godertelo di più.

5S: SHITSUKE = Disciplina / Impegno

E la quinta S parla di «Shitsuke» e parla di disciplina e impegno per l’ordine, essenziali per tenere in ordine la casa in modo semplice ed efficace e che ti aiuteranno a chiudere il cerchio dei bisogni insieme a tutte le altre S.

Lo Shitsuke stabilisce che se ci impegniamo in questa metodologia e se vegliamo su tutto ciò che abbiamo fatto in materia di ordine, classificazione, organizzazione, pulizia, standardizzazione, e se siamo disciplinati nell’applicarla, raggiungeremo con successo l’armonia che vogliamo cercare nella nostra casa.