Press ESC to close

Torta soufflé allo yogurt: ricetta umida e facile da preparare

Ogni volta che sono a corto di idee per nuove ricette di torte, chiamo la mia amica Noémie! Mamma di 3 bimbi come me, non ho tempo per passare ore in cucina e so che con lei le ricette sono al massimo 3 passaggi! Quindi, da quando ho scoperto questa preparazione di soufflé allo yogurt senza farina, sono stata io a suggerirle di prepararla e gustarla. Oltre ad essere buonissimo, è facile e soprattutto veloce da realizzare!

Hai letto bene, sì, esiste una ricetta veloce per un soufflé senza farina. Tuttavia, questo tipo di torta sembra richiedere una certa tecnica.

Preparato con ingredienti semplici ed economici, il risultato sarà sia goloso che cremoso.

La ricetta del soufflé allo yogurt

Materiali

  • Due ciotole.
  • Una frusta a mano.
  • Un mixer a frusta.
  • Una tortiera rotonda con o senza fondo di 16-18 cm di diametro.

Ingredienti

  • 4 uova.
  • 3 cucchiai di zucchero a velo o fruttosio
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 350 g di yogurt bianco bianco come lo yogurt greco che corrisponde a 2 vasetti e mezzo di yogurt classico

Preparazione

  1. Separare gli albumi dai tuorli;
  2. Nella ciotola dei tuorli aggiungete lo zucchero a velo e mescolate;
  3. Aggiungere il lievito e l’amido di mais. Mescolate il tutto;
  4. Versare lo yogurt bianco bianco.

FYI

È meglio usare una frusta a mano per una miscelazione più delicata di tutti gli ingredienti.

  1. Nella ciotola degli albumi montateli a neve, meglio se con un mixer. Aggiungete prima un pizzico di sale;
  2. Incorporare delicatamente i 2 composti, giallo e bianco, fino ad ottenere un impasto leggermente spumoso.
  3. In una tortiera mettete della carta da forno leggermente inumidita per evitare che il soufflé si attacchi e versateci dentro il composto.
Pronto da infornare

Cottura

  1. A 160 gradi, per 30 minuti.
  2. A 140 gradi, per 10 minuti.
  3. Lasciate poi raffreddare per altri 10 minuti nel forno spento.
  4. Rimuovi con cura la carta forno intorno alla torta senza esitare a strapparla. Si nota che la parte superiore si è leggermente staccata.
  5. Se il tuo soufflé trema su entrambi i lati quando lo tocchi, allora ce l’hai fatta! Spolverizzate con zucchero a velo e servitela ancora calda, sarà solo migliore.

Sembra che stiamo per addentare il marshmallow!

Quindi, se come me preferite seguire le ricette in video, eccole qui:

FYI

Attenzione, in questo video non viene menzionato l’ingrediente essenziale per dare questo lato davvero leggero e arioso al vostro soufflé: sto parlando del lievito in polvere ovviamente.