Press ESC to close

Un consiglio miracoloso per profumare la casa con il bicarbonato

Che si tratti di odore di muffa o di pulire la spazzatura, gli appassionati del sistema D fanno volentieri a meno dei prodotti per la pulizia. Scopri come profumare e deodorare la tua casa semplicemente con il bicarbonato. Questo prodotto è molto efficace anche per pulire i tuoi interni.

A volte in casa si possono avvertire odori sgradevoli. Non c’è bisogno di mettere le mani su deodoranti per ambienti, prodotti per la casa spesso pieni di sostanze chimiche, poiché una sorprendente polvere bianca può fare il trucco.

È possibile profumare da soli la propria casa?

Eliminare gli odori non è un compito facile quando gli odori sgradevoli profumano fortemente la casa. Ciò può essere causato da molte cose come gli odori della cucina compresi quelli del lavello, del microonde, del frigorifero o del frigorifero, odori di muffa, scarichi, bidoni della spazzatura, tabacco stantio o semplicemente un odore di cibo inzuppato sulle pareti. Invece di utilizzare detersivi o deodoranti, prodotti che possono contenere elementi tossici e dannosi per l’ambiente , esistono soluzioni sicure. Quando una casa odora di muffa, a volte la ventilazione non è sufficiente. Anche i diffusori ambientali possono essere aggressivi. Fortunatamente, i consigli della nonna esistono per superare questo problema.

Come profumare la casa con il bicarbonato? 

Sapevi che il bicarbonato di sodio è un assorbitore naturale degli odori? È quindi un prodotto ideale per creare una profumazione per ambienti innocua ed efficace. Bonus: ha potere antisettico, un meccanismo ideale per neutralizzare i microbi. Inoltre, mantiene il tuo WC sempre profumato! Per gustarlo sarà necessario munirsi di un bicchiere capiente o di un portacandele. Metti lì tre cucchiai di questa polvere e aggiungi il tuo olio essenziale preferito. Molte fragranze possono deliziare i tuoi sensi come chiodi di garofano, timo, lavanda, cannella, menta piperita, eucalipto e persino agrumi. Questa nota vegetale è delicata e profumerà la casa con le note che preferisci. Questo profumo per interni è ideale per eliminare i cattivi odori purificando l’atmosfera. Per aggiungere un aspetto decorativo e ancora più efficace a questo metodo, potete posizionare una candela piatta nel contenitore. Questa cera riscaldata lascerà una calda fragranza in tutta la casa.

Come realizzare un deodorante spray naturale fatto in casa?

Per eliminare gli odori, compreso quello del sifone del lavandino, è possibile realizzare autonomamente una profumazione per ambienti. In una caraffa graduata versare 300 ml di acqua. Aggiungete poi due cucchiai di bicarbonato di sodio e mescolate il composto. Un mix perfetto quando la casa emana un cattivo odore, ad esempio a causa dell’odore della legna del camino. Come per la prima tecnica, aggiungi dieci gocce del tuo olio essenziale preferito.

Tutto quello che devi fare è versarlo in una bottiglia dotata di spruzzino. Una volta terminato, potrai aggiungere una ricarica diversa ogni volta che vorrai. Un profumo per interni improvvisato che è diverso da un aerosol! Se non avete a disposizione gli oli essenziali potete sostituirli con il limone, un agrume consigliato per eliminare gli odori. Mescolato con sale, anche il frutto del limone ha proprietà efficaci.

Come pulire l’odore in casa con l’alcol? 

Se i cattivi odori persistono, lascia che il potere dell’alcol faccia effetto. Questo prodotto è radicale e può far scomparire l’odore di vernice o l’odore di cane. Per realizzare questo prodotto per la casa procuratevi una bottiglia di vetro vuota o la boccetta di un vecchio profumo, bastoncini di bambù, 50 millilitri di alcol alimentare e 30 gocce di oli essenziali. Il pino può essere un sottile profumo autunnale! Per prima cosa mettete l’alcool in una caraffa prima di aggiungere gli oli essenziali. Tutto quello che devi fare è mescolare energicamente e questo prodotto può eliminare anche l’odore di sigarette, di cibo fritto e l’odore di urina di animali domestici! Tocco finale: aggiungi bastoncini di bambù che diffonderanno il tuo profumo personalizzato in tutta la stanza. Il vantaggio di questa tecnica è che puoi cambiarla facilmente quante volte vuoi!

Come realizzare gessetti profumati per neutralizzare i cattivi odori?

Questa idea originale stupirà i tuoi ospiti! Questi gessetti profumati non vengono utilizzati per scrivere su una lavagna ma sono prodotti ideali che lasciano un odore gradevole per purificare l’interno. Per cambiare gli aerosol, questa tecnica del Sistema D è l’ideale. Se volete averne qualcuno in casa vi servirà uno stampo per cubetti di ghiaccio, un bicchiere d’acqua, due bicchieri di gesso e un profumo a vostra scelta come l’olio essenziale di lavanda. Per motivi estetici, puoi anche aggiungere coloranti alimentari o acquerelli. Procedi come segue: Per mascherare efficacemente gli odori, dovrai mescolare due parti di gesso con una parte di acqua. Lasciamo sciogliere il composto e mescoliamo con una spatola di legno. Quando questa preparazione sarà omogenea, aggiungere il colore. Tutto quello che devi fare è aggiungere sapore e versare negli stampini agitando. Questo gesto aiuta a prevenire la formazione di bolle d’aria. Puoi usarli per limitare gli odori negli armadi mettendoli in piccoli sacchetti o cospargendoli nel cestino della spazzatura. Per profumare la vostra casa potete utilizzare anche piante da interno. Esistono specie particolarmente efficaci per eliminare i cattivi odori e abbellire i tuoi interni!

Qual è l’avvertenza per queste fragranze per la casa?

Tieni presente che questi suggerimenti non sono adatti a tutti. Questi ultimi sono vietati alle persone vulnerabili alle allergie o con ipersensibilità a uno degli ingredienti. In caso di gravidanza o allattamento si consiglia di chiedere consiglio al proprio medico.